03 giugno, 2008

Alzato male

Stamattina mi sono svegliato così, con la voglia nervosa di essermi simpatico e con la pesante constatazione che mi sto sul cazzo. Sarà che...
• fuori piove (odio dover uscire sotto l'acqua);
• anche oggi salta il calcetto;
• ieri sera me ne sono andato a dormire tardi,
• sono dieci giorni che dormo poco e male;
• dovrei assolutamente studiare e non sto combinando un cazzo (che novità, eh?!);
• mi sono dimenticato anche dei sensi di colpa;
• ieri sera, cazzeggiando per il web, ho avuto una pessima illuminazione divina: http://www.blogcattolici.blogspot.com/. Sono in mezzo a noi, certe volte siete voi (io sicuro no);
• bestemmiare non serve a tenere lontano il cattolicesimo dalle vie telematiche della perdizione.

Ma poi dico io, non è un controsenso mettere su un blog cattolico un banner con scritto "questo è un sito contro la pedofilia?"
Ma se ci stanno più preti pedofili che santi da bestemmiare in paradiso!
Ma mi stai a pigliare per il culo?
Fanculo, pagate l'ICI piuttosto che fare blog del cazzo, cattolici di merda!

10 commenti:

Fabio Marzo ha detto...

ahahaha... ho letto il tuo commento su blog cattolici... ahahhaha ho provato a iscrivermi ma me l'hanno respitnta... coddio! E che ho fatto di male? Dici che è per la storia della sodomia? Però non vale... la chiesa son duemila anni che cerca di mettercelo in culo e nessuno dice niente...

Anonimo ha detto...

strano..se c'è qualcosa che non manca ad una persona come te è proprio un forte senso religioso...
puoi non crederci ma è chiaro come il sole.

è la tua "dannazione" e la tua grandezza.

saluti

Blog Cattolici ha detto...

----------------------------

"Iúdica me, Deus, et discérne causam meam de gente non sancta: ab hómine
iniquo, et dolóso érue me"

Fammi giustizia, o Dio, e difendi la mia causa da gente malvagia: liberami
dall'uomo iniquo e fraudolento

----------------------------

INIZIO con il dire che sono un laico, e non un religioso... ma la differenza maggiore rispetto a tanti altri laici come te, è che ho un credo profondo che mi ha fatto creare Blog Cattolici.
Quindi ribadisco che il mio blog è contro la pedofilia... che poi ci sono stati casi di pedofili tra sacerdoti e preti è vero, ma la chiesa è sempre fatta di uomini e comunque la nostra speranza è che ci possa esere il giudizio di Dio, perchè queste persone non meritano pietà!
Altra cosa, io da romano pago l'ICI ed è tra le più care d'Italia e poi ci sono quelli delle case popolari che non la pagano e stanno sulle nostre spalle... e magari hanno pure ottimi lavori... quindi ci sono sempre tante ingiustizie... l'importante è combatterele!

Cordiali saluti in nomine Dei et Patriae et Familiae


blogcattolici@email.it

----------------------------

Esaudisci, di grazia, o Signore, la nostra preghiera e degnati di benedire colla destra della tua maestà questa spada di cui il tuo servo desidera esser cinto, affinché possa essere difesa a protezione delle chiese, delle vedove, degli orfani e di quanti servono a Dio, contro la crudeltà dei pagani, paura, terrore, sgomento contro ogni altro che macchini insidie

----------------------------

durk ha detto...

@ Fabio: Eh, caro Fabio, purtroppo la chiesa riesce da secoli a metterlo in culo a molti... spesso anche ai bambini. Tanto poi si risolve tutto con un paio di banner e tanta tanta tanta tanta tanta tanta tanta tanta... tanta censura.

@ Anonimo: caro pirla (ti chiamo così, dato che non ti firmi e non saprei come altro chiamarti, comunque è in maniera affettuosa), mi spiace dirti che il mio senso religioso è morto in un rutto e in una bestemmia, ma ti ringrazio dell'interessamento e ti invito ad iscriverti anche tu alla nostra associazione no profit (non come la chiesa che è un'associazione a scopo di lucro):

http://utenteanonimo.altervista.org/index.htm

Questo perchè, a differenza della chiesa e di molti cattolici, a me la censura non piace e nemmeno l'autocensura, quindi, facciamoci riconoscere.

@ Blo Cattolici: noto che, come al solito, sapete dire tante belle parole e cancellare quelle degli altri che non la pensano come voi molto in fretta. Spero che lo stesso sappiate fare con la vostra coscienza. E, a proposito dell'ICI, se la chiesa pagasse (e non parlo di luoghi di culto) le tasse sui suoi immobili, si potrebbero seriamente risolvere moltissimi problemi economici del nostro paese, ma proprio tanti. Ad esempio, mi chiedo, può essere considerata la casa di molti preti come luogo di culto? Misteri della fede...

Kei-chan ha detto...

E chissà perchè, poi, non si possono lasciare i commenti du codesto blog cattolico.
Che il signore dio suo, tra un chiedere la testa del primogenito e incacchiarsi perchè qualcuno ha fatto una torta di mele, abbia dato specifiche direttive sul evitare i commenti delle persone?

DOMANDA:
E come mai dio non voleva dare la mela ad adamo ed eva?

La mela era il frutto dell'albero della conoscenza, perchè il dio di cellulosa voleva tenere le sue creature nell'ignoranza?
Perchè una persona ignorante crede in tutto, e anche nei supereroi inventati, quindi ignoranza = inferiotità, inferiorità = schiavitù.

Adamo ed Eva, prendendo il frutto della "conoscienza del bene e del male" si spezzano le catene dell'ignoranza e divengono LIBERI.

Il dio, adirato del fatto che non era più l'unico a saper fare 2+2 cacciò quindi questi esseri dal giardini pubblici dell'Eden (apertura Mattina ore 8.30 - 13.30 Pomeriggio 16.00 - 20.00 ) e disse ad eva che partorirà con dolore, mentre prima poteva sfornare figli dalle orecchie senza provare fastidio.

I due andarono via senza battere ciglio dando così uno schiaffo morale al creatore il quale non sapendo più a chi dire "quanto fa 2+2? ah non lo sai? IO LO SO E TU-UU NOO-OOO", creò la chiesa e tutti i credenti e disse loro che rispondere 4 a 2+2 era blasfemo e si raccomandò di non ascoltare mai tutte le cose che fossero state dette dagli altri , benchè provate e certe non erano veritiere e quindi chiacchere a cui non dare peso e chè l'unica versione attinente alla verità era la sua, e poi non parlò più!
La chiesa e i credenti acconsentirono a tale richiesta e da allora la terra è piatta e il sole gira intorno a loro.

Visto che i primi venuti erano andati via senza battere ciglio, vedendo il resto del mondo come una liberazione, questo bruciava ancora al sedere dell'immenso che decise di sfogarsi con i credenti cacciandoli via dai giardinetti dell'eden e quando questi chieserò "signore, perchè? noi abbiamo sempre seguito le sue parole" lui non sapendo che dire, rispose "prendetevela con eva" a da li nacque l'esclamazione "Porca Eva!".
Il signore sigillò il giardino dell'eden con una chewing gum nella toppa del lucchetto e andò in pensione.
Il resto, come sapete, è scritto nei libri che tutti venerano: la bibbia, il signore degli anelli, eragon e, ultimo ma non per importanza, Pippo, Pluto e Paperino alla ricerca di un chirichetto ancora vergine di culo

(estratto del post sul mio blog XD)

Fabio Marzo ha detto...

il tizio ha proprio una strana concezione dell'essere laico. Parla il latino meglio di come Paparazzi parla l'italiano. Comunque durk...che culo... hai una vera e propria scomunica sul blog... che cazzo... io mi vanterei al bar con gli amici!

durk ha detto...

Ahahah! CHE ANATEMA MI COLGA! Ahahah!

Effettivamente, comunque, per essere LAICO (cioè "che si ispira a concezioni di autonomia e indifferenza rispetto all'autorità ecclesiastica", come sentenzia il mio dizionario che però, ahimè, non è un DEVOTO Oli), è un laico strano! Cioè, non è che rifiuta tanto le credenze e i dogmi religiosi!

Mi chiedo, ma perchè 'sti preti ce l'hanno tanto con l'aborto? Sarà che gli toglie un po' di piaceri sessuali negli anni a venire?

Vabbè, non bisognerebbe scherzare su temi come la pedofilia, ma la satira (qualsiasi cosa ne pensino Berlusconi o il Pastore Tedesco) è fatta a scopo didattico ed educativo.

LaRic ha detto...

hem... veramente l'ICI non si paga piu' ^^

durk ha detto...

Non è che non si paga l'ICI... è che non si paga sulla prima casa, anzi, è che sulla prima casa non si paga come ICI... ma tranquilla, si paga, si paga!

Andrew ha detto...

grande durk!