16 marzo, 2010

Riflessioni su scritti incompiuti

"Quando un tuo personaggio immaginario muore non succede nulla di straordinario: al massimo si buttano giù due lacrime, qualche riga e si reagisce come quando muore qualcuno di reale... a seconda di quanto è caro." [Me medesimo]

2 commenti:

Lord Crios ha detto...

Quando Doyle provo a uccidere Holmes, ci fu una rivoluzione popolare, e fu costretto a farlo resuscitare.

durk ha detto...

Beh, Misery non doveva morire, eppure sticazzi.