25 agosto, 2007

Occhi grandi













L'amore non è cieco. Alle volte ti fa vedere cose che non credevi nemmeno esistessero. Ogni tanto ti illude... e quando te ne accorgi è dura, ma non è nemmeno così terribile, solo un po' triste, ma è comunque amore, è comunque una buona esperienza. Talvolta, fa finta d'essere cieco. Sai, fa così per proteggerti. Non ti fa vedere angoli bui nei quali è meglio non addentrarsi. Però, prima o poi, ci finisci dentro come in un crepaccio. E' lì diventa difficile, perchè devi rialzarti, spesso devi dare una mano a chi ti ha portato in fondo. Spesso si rischia di abbandonare, ma l'amore è fatto anche di mille casini. Per questo ogni tanto l'amore è cieco, per farti diventare forte, per farti crescere quando vedrai.
Volendo è tutta una questione di compromessi. Del resto, tutti i rapporti umani sono piccoli contratti mentali. Solo che in amore la trattativa è lunga e si sbaglia sia se si è troppo accomodanti, sia se non si è per nulla indulgenti. E, spesso, quando pensi di conoscere le regole, queste cambiano. Gli essere umani sono terribilmente viziati.
La cosa bella è che, se ne parli a qualcuno, la tua storia d'amore lo coinvolgerà, se ne sentirà parte, la farà sua, la metterà a confronto con la propria, ti darà sempre giudizi e consigli. L'amore unisce, anche se non sempre le persone giuste.
Inoltre, le storie più belle, saranno quelle che non hai mai vissuto. Saranno quelle in cui idealizzi una persona così tanto da non essere capace nemmeno di dirglielo. Sono persone che ti porti dentro per sempre e nemmeno lo sanno. In teoria, non saprai mai nulla neanche tu, non potrai mai sapere se e come sarebbe stata. E' per quello che sarà sempre bella, perchè sarà una speranza, un sogno. E i sogni e le speranze sono sempre belli. Che presa per i fondelli, vero?
Insomma, l'amore è un vero casino che è meglio evitare... ma se ci inciampi, fanne parte, completamente, fino in fondo, fino a quando non finisce... perchè finisce o, per lo meno, cambia, diventa piacevole noia, che è davvero un paradiso anche quella. Però, smetti d'inseguirti e di sbagliare. L'amore è un errore, il peggiore che l'uomo abbia creato, perchè non può essere corretto. E' come quando mangi troppa cioccolata pur sapendo che ti farà male alla pancia. E' un po' come sentire le farfalle nello stomaco. Ma non avere paura di sbagliare. L'amore è fatto di passi falsi, l'amore è il passo falso per eccellenza. Solo sbagliando amerai in eterno, ma questa è un'altra storia. Due persone che sbagliano insieme di continuo è una benedizione che in pochi reggono ed in pochissimi conoscono.

8 commenti:

simplyme ha detto...

parole sante!

durk ha detto...

no no, parole mie.

arghhhhhh ha detto...

Pestare la merda in infradito, quello sì che è un passo falso.
Ho sperimentato sulla mia pelle quel senso di scoraggiamento, fastidio e incazzatura profonda che produce il non trovare un nome valido per il proprio blog. Successe anche a me con il nick. Guarda su cosa ho dovuto ripiegare. Noto inoltre con piacere che anche tu apprezzi l'ultimo video degli UNKLE, video che io personalmente ritengo una pheekata pazzesca, soprattutto per il fatto che quando la bomba esplode sono pronti i toast.
Adios, Giulz.

bea ha detto...

L'amore è -al contempo- la merda
e il sandaletto che la pesta.

sonica ha detto...

amen!!!

la_bloody ha detto...

bellissimo intervento.

Anonimo ha detto...

Nn avevo mai letto il tuo blog, � la prima volta... Nn lo avrei mai detto, ma il tuo modo di scrivere (e di pensare) � paurosamente simile al mio, specie su questo argomento... complimenti...

durk ha detto...

Beh, caro/a utente anonimo/a, non credo si possa capire il modo di pensare di qualcuno (nemmeno su un singolo argomento) solo leggendo un post. Comunque, ti ringrazio d'essere venuto/a sin qui a leggere il mio blog. Siccome, poi, non ho modo di leggere qualcosa di tuo, non posso dire se abbiamo stili di pensiero e/o scrittura simili, però ti credo sulla parola. Se volessi tornare... sai dove trovarmi e... benvenuto/a... come chiunque altro di nuovo abbia commentato questo post e non si sia beccato il mio benvenuto, mancanza di cui mi scuso.

PS: Sono graditi i nick o verrai adottato/a.