23 febbraio, 2007

Alta filosofia in chat con Kei-Chan




















...

durk: "Sai quando entri in macchina, lei si mette di 3/4 e guarda lo specchietto retrovisore esterno?"

Kei-Chan: "beh?"

durk: "Tu lei dici: "Che hai?" E lei: "Nulla". E tu le ripeti: "Amore, che hai?" E lei: "Niente". E poi comincia a singhiozzare. E tu ancora più amorevole: "Tesoro, che è successo?" E lei: "Dovresti capirlo da solo"! E tu pensi soltanto: "OCCAZZO, sono padre!"

...



NB: non sto diventando padre.

3 commenti:

Aquilarossa ha detto...

^^^^^^^^^ A volte non capisco da dove tiri fuori cose del genere!!! eheheh

Mi fa morire sta cosa!!!!!!!!

A.C.xx ha detto...

E certo che non lo diventi,lo sei già! Ecco vedi,lo sapevo...cosa ti avevo raccomandato io?Cosa? Non sei stato attento..lo sapevo,lo sapevo ,lo sapevo...eh ora che farai?Hai intenzione di fare come sempre oppure questa volta affronterai il tutto con più coraggio e maturità? Sei un Luxuria sai?Ops onorevole perdoni...lussurioso,ecco...io ti avevo raccomandato di non abbandonarmi confinata lì tra l'intestino crasso e il duodeno...ma tu niente,niente...e poi vedi che succede...mi congratulo ancora una volta col tuo apparato riproduttore che ormai ha invaso tutto il tuo organismo, encefalo incluso,lobo pariatale e area di vernike esclusi,visto che ancora leggi e SCRIVI...

durk ha detto...

Toh! La mia "coscienza al fosforo piantata tra l' aorta e l'intenzione".

^_^

Mi fa piacere che ogni tanto passi a trovarmi. Tranquilla, il mio organo riproduttivo, di 'sto periodo non è nemmeno tanto attivo.
Purtroppo non sto scrivendo tanto... vedrò di darmi da fare sotto ogni punto di vista. Se capita, ti farò fare da TESTIMONE-MADRINA.

XD